Ogni 5 euro di spesa ottieni
1 punto che sarà accreditato
sulla tua Card.

REGOLAMENTO PER L'EMISSIONE E L'USO DELLA CARTA FEDELTA' DIMOCARD MIA

 

1. DEFINIZIONI E ABBREVIAZIONI

1.1. REGOLAMENTO: il presente documento che stabilisce i termini e le condizioni per l’emissione e l’uso della CARTA FEDELTÀ di DIMO e che utilizza le seguenti definizioni e abbreviazioni.

1.2. DIMO: DIMO S.p.A., società con sede legale in 13100 Vercelli (VC), Via Trino 119, c.f. e p.iva 00170580062, promotrice del PROGRAMMA FEDELTÀ e proprietaria della CARTA FEDELTÀ.

1.3. PROGRAMMA FEDELTÀ: il programma di fidelizzazione della clientela DIMO che consente di prendere parte a raccolte punti, accedere a sconti esclusivi o prezzi speciali, partecipare ad operazioni a premi, ottenere vantaggi in partnership con altre società ed ogni altra iniziativa rivolta alla clientela che verrà riservata ai titolari della carta.

1.4. CARTA FEDELTÀ: DIMOCard Mia, la carta, anche digitale, che consente al TITOLARE che ne è in possesso di aderire al programma fedeltà.

1.5. TITOLARE: anche al plurale, il cliente che ha aderito al programma accettandone il REGOLAMENTO.

1.6. TITOLARE GOLD: il cliente che ha raggiunto l’esclusivo status GOLD nel PROGRAMMA FEDELTÀ e gode di ulteriori vantaggi rispetto al TITOLARE.

1.7. DIMOStore: il sito e-commerce di DIMO raggiungibile all’indirizzo www.dimostore.it

1.8. PV: i punti vendita fisici gestiti direttamente da DIMO (elenco aggiornato su DIMOStore);

1.9. CONTATTI: i punti di riferimento del TITOLARE: DIMOStore, sezione DIMOCard Mia; mia@dimostore.it; punti vendita DIMO (elenco aggiornato su DIMOStore).

2. ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO

2.1. Il cliente che procede alla richiesta di emissione di una CARTA FEDELTÀ accetta integralmente e incondizionatamente il REGOLAMENTO.

2.2. DIMO si riserva di integrare o modificare il REGOLAMENTO, a suo insindacabile giudizio e in ogni momento, senza che ciò possa comportare per il TITOLARE la maturazione di alcun tipo di indennizzo a suo favore.

2.3. DIMO si impegna, per quanto possibile, a non pregiudicare il TITOLARE nei benefici eventualmente acquisiti in conformità al regolamento antecedentemente in vigore a quello integrato o modificato.

2.4. DIMO si riserva di comunicare al TITOLARE eventuali modifiche e integrazioni.

3. EMISSIONE DELLA CARTA FEDELTÀ

3.1. La CARTA FEDELTÀ è emessa previa semplice compilazione del modulo di richiesta in tutte le sue parti necessarie.

3.2. La CARTA FEDELTÀ può essere emessa solo a favore di clienti che:

3.2.1. siano consumatori secondo la definizione che viene fornita dal Codice del Consumo (D.lgs. 206/2005) ed agiscano, pertanto, per scopi estranei ad un’attività imprenditoriale o professionale;

3.2.2. abbiano compiuto i 18 anni di età al momento della richiesta;

3.2.3. non effettuino acquisti indicando una partita IVA.

3.3. La CARTA FEDELTÀ è personale e non è cedibile a terzi.

3.4. Ogni TITOLARE può possedere un’unica CARTA FEDELTÀ.

3.5. La CARTA FEDELTÀ non è uno strumento di pagamento.

4. USO DELLA CARTA FEDELTÀ E RINOSCIMENTO DEI VANTAGGI

4.1. La CARTA FEDELTÀ è utilizzabile in tutti i PV e su DIMOStore.

4.2. Prima di utilizzare la CARTA FEDELTÀ, il TITOLARE è tenuto a verificare che la società con cui si sta interfacciando risulti essere effettivamente DIMO o, nei casi previsti di partnership con altre società, una società terza da DIMO espressamente indicata.

4.3. I vantaggi previsti dal PROGRAMMA FEDELTÀ vengono riconosciuti solo se il TITOLARE manifesta l’intenzione di utilizzare la CARTA FEDELTÀ prima della conclusione della transazione di vendita.

4.4. L’uso della CARTA FEDELTÀ avviene sotto la responsabilità del TITOLARE.

5. DURATA E VALIDITÀ

5.1. La CARTA FEDELTÀ non ha scadenza.

5.2. La CARTA FEDELTÀ è valida fino al termine del PROGRAMMA FEDELTÀ e fintanto che il suo uso avvenga nel rispetto del REGOLAMENTO di volta in volta in vigore.

5.3. Eventuali variazioni alla denominazione del PROGRAMMA FEDELTÀ non determineranno la cessazione della validità della CARTA FEDELTÀ.

5.4. Sono riconosciute, nel PROGRAMMA FEDELTÀ, le carte fidelizzazione emesse nel precedente programma di fidelizzazione di DIMO denominato “MiaFidelity”.

5.5. Il TITOLARE può rinunciare all’adesione al PROGRAMMA FEDELTÀ e ai benefici connessi ed eventualmente già maturati in qualsiasi momento e previa semplice comunicazione a DIMO.

6. TITOLARE GOLD

6.1. Ogni TITOLARE, nel corso del PROGRAMMA FEDELTÀ, ha la possibilità di conseguire l’esclusivo status GOLD ed accedere agli ulteriori vantaggi comunicati di volta in volta da DIMO.

6.2. Per raggiungere lo status GOLD, a partire dalla “Raccolta Punti Mia 2020-2021”, occorre:

6.2.1. aver compilato in modo completo e con informazioni veritiere i campi previsti nel modulo di adesione a DIMOCard Mia;

6.2.2. aver associato il proprio profilo a un indirizzo e-mail valido;

6.2.3. aver liberamente prestato il proprio consenso all’invio di comunicazioni commerciali come indicato nel modulo di adesione a DIMOCard Mia;

6.2.4. aver accumulato almeno 500 (cinquecento) punti nel corso di una raccolta punti legata al PROGRAMMA FEDELTÀ.

6.3. Il raggiungimento dello status GOLD sarà comunicato al raggiungimento della soglia punti indicata e previa verifica del rispetto di tutte le ulteriori condizioni indicate ai punti che precedono: da tale momento il TITOLARE GOLD potrà iniziare a beneficiare dei vantaggi previsti.

6.4. Il TITOLARE GOLD mantiene il proprio status GOLD per tutto il periodo della raccolta punti in cui lo ha raggiunto e per tutto il periodo di quella immediatamente successiva.

6.5. Per continuare a mantenere il suo status GOLD oltre tale termine, il TITOLARE GOLD dovrà aver accumulato almeno la somma di 1.000 (mille) punti tra la raccolta punti appena terminata e quella immediatamente precedente.

6.6. La verifica della soglia di 1.000 (mille) punti sarà continuamente ripetuta al termine di ogni nuova raccolta punti e in caso di mancato rispetto di quanto previsto al punto che precede, si perderà lo status GOLD e i vantaggi acquisiti sino a quel momento.

6.7. È fatta salva la possibilità di tentare di conseguire nuovamente lo status GOLD nel rispetto delle condizioni previste al presente paragrafo.

6.8. I TITOLARI che hanno già conseguito lo status GOLD alla data di inizio della “Raccolta Punti Mia 2020-2021” lo manterranno in tale raccolta punti. Per questi TITOLARI GOLD, il mantenimento dello status oltre il termine della “Raccolta Punti Mia 2020-2021” è vincolato al rispetto di tutto quanto previsto al presente paragrafo e, in particolare, della regola prevista al punto 6.6.: il TITOLARE GOLD dovrà aver accumulato almeno la somma di 1.000 (mille) punti tra la raccolta punti appena terminata e quella immediatamente precedente.

7. ULTERIORI INIZIATIVE

7.1. Indipendentemente dal presente REGOLAMENTO, il TITOLARE sarà libero di aderire ad eventuali ed ulteriori iniziative legate al PROGRAMMA FEDELTÀ.

7.2. Ogni iniziativa ulteriore riassumerà i termini e le condizioni previste a cui il TITOLARE si dovrà attenere per prendervi parte e fruire degli ulteriori vantaggi.

8. DILIGENTE CUSTODIA DELLA CARTA FEDELTÀ

8.1. Il TITOLARE è responsabile della diligente custodia della CARTA FEDELTÀ e comunicherà tempestivamente a DIMO ogni circostanza che la possa compromettere, in particolare i casi di smarrimento o sottrazione.

8.2. In assenza di comunicazione del TITOLARE, DIMO non potrà procedere ad annullamento della CARTA FEDELTÀ smarrita o sottratta e conseguente sostituzione.

8.3. Fino a tale comunicazione, il TITOLARE continuerà ad essere l’unico responsabile per l’eventuale uso della CARTA FEDELTÀ e della fruizione dei benefici maturati da parte di soggetti non legittimati.

9. VERIFICHE DA PARTE DI DIMO

9.1. Per prevenire eventuali abusi, DIMO si riserva la facoltà di verificare in ogni momento la corrispondenza tra il soggetto presentatore della CARTA FEDELTÀ e l’effettivo TITOLARE.

9.2. Eventuali controlli volti a verificare il rispetto del REGOLAMENTO o, in generale, la conformità dell’uso della CARTA FEDELTÀ al REGOLAMENTO non comporteranno assunzione di responsabilità in capo a DIMO.

9.3. Ogni eventuale difformità e irregolarità riscontrata rispetto a quanto previsto dal REGOLAMENTO potrà comportare, in ogni momento e ad insindacabile giudizio di DIMO, la revoca della CARTA FEDELTÀ e la perdita di ogni beneficio anche se eventualmente già maturato.

VERSIONE 3.0 DEL 02/03/2020